Vuoi saperne di più? +39 0331 231 420

Intelligente!
Il blog di Relicense sulle
licenze software di seconda mano

Tutto quello che un’azienda deve sapere per un utilizzo conforme alla legge
e per risparmiare attraverso le licenze a volume Microsoft di seconda mano

Consigli, notizie, soluzioni e altro ancora …

Sempre più organizzazioni mostrano interesse per i molteplici benefici che le licenze software di seconda mano possono offrire. Questo interesse porta a interrogativi su argomenti quali gli aspetti legali, il processo di trasferimento o i modelli di licensing ideali. Nel nostro blog gli esperti di licenze forniranno tutte le risposte.

Il CLOUD “ACT” e come salvaguardare la tua privacy
Licenze ibride
9. marzo 2020 - Michael Vilain

Il CLOUD “ACT” e come salvaguardare la tua privacy

Come il software di seconda mano viene incontro alle criticità del Cloud Act incluso il rispetto del Gdpr e della privacy. Questa legge consente alle autorità americane di acquisire dati dagli operatori di servizi cloud (USA) a prescindere dal luogo dove sono situati i server e anche di cederli a paesi terzi.

Leggi l'articolo
Tempo scaduto per Windows 7: alle aziende ora sono rimaste queste 5 opzioni
Buone pratiche
30. gennaio 2020 - Michael Vilain

Tempo scaduto per Windows 7: alle aziende ora sono rimaste queste 5 opzioni

Il 14 gennaio è giunto il momento in cui Microsoft ha ufficialmente interrotto il supporto per Windows 7 e lo sviluppo degli aggiornamenti automatici di sicurezza essenziali per la protezione di dati aziendali. Non tutto è però perso per le aziende che utilizzano ancora questo vecchio sistema operativo. Vi spieghiamo in breve alcune soluzioni da adottare in questa situazione.

Leggi l'articolo
Tratto da una storia vera: perché conviene sempre l’acquisto di software di seconda mano presso un partner affidabile
Aspetti legali
16. gennaio 2020 - Guus Derckx

Tratto da una storia vera: perché conviene sempre l’acquisto di software di seconda mano presso un partner affidabile

Qualora abbiate ancora dubbi sulla legalità di una soluzione che prevede la scelta del software usato, vorremmo raccontarvi la storia di un nostro noto cliente, Pluimers Isolatie, che è stato preso di mira dalla BSA-The Software Alliance per un utilizzo irregolare di software con licenza irregolare. Ecco spiegato quale è stato il risultato dell’audit.

Leggi l'articolo
Tutto quello che avresti sempre voluto sapere sulle licenze usate ma che non hai mai osato chiedere
Oggi: acquisto in buona fede
Aspetti legali
2. dicembre 2019 - Katrin Luther

Tutto quello che avresti sempre voluto sapere sulle licenze usate ma che non hai mai osato chiedere
Oggi: acquisto in buona fede

quando si acquistano licenze software usate gli acquirenti potrebbero non riuscire a invocare il suddetto aspetto legale. Quando sono sottoposti a un audit devono presentare argomentazioni significativamente più tangibili che provino senza dubbio che l'acquisto è stato conforme a tutti gli standard legali pertinenti e che hanno adempiuto al loro obbligo di prestare la dovuta attenzione durante il controllo nel rispetto di tali standard.

Leggi l'articolo
Only alternative cloud?
Notizie
24. ottobre 2019 - Katrin Luther

Fine del supporto per Windows 7 e Drive in Cloud

Con l'avvicinarsi della fine del supporto per Windows 7 i “riverberi” nei media diventano sempre più insistenti. I rappresentanti di tutti i soggetti interessati parlano allo scopo di influenzare le aziende, che continuano a fare affidamento su questa versione ormai obsoleta del sistema operativo client predominante, e far seguire il loro interesse commerciale.

Leggi l'articolo
Linee guida per gli audit delle licenze software
Buone pratiche
7. ottobre 2019 - Katrin Luther

Verifiche delle licenze software: meglio essere preparati!

Di tanto in tanto vengono diffuse delle segnalazioni di aziende che incorrono in richieste di risarcimento risultanti da audit delle licenze software. Come si può evitare che ciò accada?
La migliore strategia per superare un simile audit è prepararsi compilando una documentazione coerente di tutte le licenze tenendole a portata di mano, ma non dopo che la lettera che annuncia l'audit si è effettivamente materializzata nella posta in arrivo. In quel caso resterebbero solo 30 giorni per agire...

Leggi l'articolo